VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE
Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
festival dei sapori d'italia - speciale appennino

Ivan Poletti

chef ivan poletti

Ivan Poletti ha sempre desiderato questa “professione” perché, più che un lavoro, è una passione nata da ragazzino, frequentando l’agriturismo di uno zio, poi la scuola alberghiera per imparare le basi della cucina. L’esperienza maturata in più di 20 anni di pratica lo ha reso famoso nella ristorazione bolognese. Si parla spesso di eccellenze, attenzione alla materia prima, ma per chef Poletti non è solo un modo di dire, è una necessità. Oltre alla ricerca continua di prodotti di qualità, ha iniziato a coltivare un grande orto che produce innumerevoli varietà di frutta e ortaggi, piante importate anche dai viaggi fatti, e che gli permettono di sperimentare nuove varietà e non si finisce mai di imparare. Da diversi anni l’Acetaia Poletti ha iniziato a produrre il proprio Aceto Balsamico tradizionale IGP, e nel 2018 si è classificato al 6° posto su 636 campioni presentati al 13° Palio della Ghirlandina di Modena, gara di qualità di aceti balsamici della tradizione familiare.

La cucina di Ivan Poletti non è mai banale, ha solide radici nella tradizione italiana anche se si definisce uno chef on the road. Tra i suoi piatti di maggior successo e apprezzamento ci sono sicuramente i tortellini… e la carne.

 

Le sue ricette per Il Festival dei Sapori d’Italia – Speciale Appennino

Ivan Poletti ci ha deliziato con la sua cucina estrosa, portando le sue creazioni sul palco dell’Arena Eventi durante i talk-show “Zucchero e Miele Italiani. L’italianità come garanzia di un prodotto di alta qualità” e ”
I cammini, un Appennino tutto da scoprire”, oltre a creare una ricetta originalissima e apprezzata da tutto il pubblico per lo storycooking dedicato alla Cipolla di Medicina.

 

Il Panino del Pellegrino 

Budino di Cipolla Bianca di Medicina con Carciofo Fritto e Pomodorini Confit

Faraona Brasata con Salsa Speziata al Miele e Uva Caramellata