VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE
Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
IL CESTINO DELLE MERAVIGLIE

Picnic, gusto e convivialità all’aria aperta

Stai organizzando un picnic, ma sei a corto di idee per riempire il tuo cestino? Ecco una selezione di ricette gustose, fresche e veloci da realizzare per rendere il tuo picnic davvero unico.

picnic

Che sia gourmet tra i filari di una vigna, o sotto le stelle con il classico telo a quadri, il picnic è il protagonista indiscusso della bella stagione.

Le giornate si allungano e la voglia di trascorrere del tempo all’aria aperta in compagnia, all’insegna della convivialità e della spensieratezza, aumenta sempre di più.

Non vi resta quindi che scegliere una bella località e riempire il cestino. E se siete a corto di idee, non preoccupatevi, abbiamo selezionato per voi una proposta di ricette fresche, facili e veloci per dare una marcia in più al vostro picnic.

Immancabili sono le insalate fredde, anche a base di pasta o cereali. L’orzo e il farro si prestano benissimo ad abbinamenti con verdure e formaggio a cubetti o anche, in chiave più sfiziosa, con avocado e gamberetti o salmone.

panzanellaPicnic però vuol dire anche recupero. Se avete del pane raffermo in casa, vi basterà ammollarlo in acqua e aceto, unire pomodori, cipolla di tropea e cetrioli e condire con del buon olio… Preferibilmente toscano! Avrete ottenuto così una deliziosa panzanella fresca e leggera.

 

 

 

I panini sono un vero e proprio “salva picnic”, ma noi vogliamo dare una marcia in più

Avete mai pensato a dei sandwich di polenta? Preparate la polenta e stendetela su un piano a raffreddare mantenendo uno spessore di 2-3 cm. Una volta fredda ricavatene dei rettangoli, o dei cerchi con l’aiuto di un coppapasta. A questo punto tostate la polenta sulla piastra fino ad ottenere la classica crosticina, farcite con mozzarella ben strizzata, pomodoro e basilico e chiudete con altra polenta. Et voilà, il vostro sandwich è servito!

 

Quante cose si possono fare con le uova? La risposta è tantissime!

La frittata, ad esempio, può essere adoperata per realizzare dei rotoli da tagliare poi a fettine e servire come monoporzioni. Spalmate sulla frittata un velo di formaggio fresco e farcite a scelta con verdure (le zucchine sono perfette), oppure potete optare per prosciutto e rucola o ancora salmone e aneto. Arrotolate bene, aiutandovi con un della pellicola, e mettete in frigo. Quando sarà ben freddo, tagliate a fette ed ecco la vostre girelle di frittata.

Per dare un tocco in più, quando sbattete le uova per preparare la frittata, aggiungete gli spinaci.

Polpette, di carne, pesce o legumi, da mangiare rigorosamente con le mani!

Oltre alle classiche polpette di carne, ideali per il picnic sono le polpette di tonno e ricotta o le polpette di legumi. Da quelle preparate con lenticchie o piselli fino ai falafel, pietanza mediorientale a base di ceci con cipolla, aglio e prezzemolo.

E a proposito di ceci, avete mai usato la farina di ceci in cucina? Oltre alle panelle, piatto della tradizione palermitana, con questa gustosa farina potete preparare la farinata da ridurre in quadrotti e gustare con salsine allo yogurt o base di pomodoro speziato.

Lievitati, che passione!

Una classica focaccia con pomodoro, olive e origano sarà senz’altro gradita a tutti ma, come variazione sul tema, vi proponiamo di prepararla con cipolle, crudo e stracchino.

Altra golosità è la treccia con formaggio e prosciutto cotto. L’impasto è quello della brioche salata che, dopo la lievitazione, andrà diviso in tre parti. A questo basterà aggiungere pezzetti di provola dolce o piccante a piacere, cubetti di prosciutto cotto e procedere con la formazione della treccia.

Piccoli e golosi finiranno in un istante, i muffin sono come le ciliegie… Uno tira l’altro.

Utilizzando i prodotti dell’orto, in linea con la stagionalità, potete realizzare la versione con zucchine e ricotta vaccina oppure con feta e pomodorini.

E per finire in dolcezza…

Siamo d’accordo, il picnic si distingue da pranzi e cene a tavola proprio per i suoi piatti leggeri e semplici, il dolce però non deve mancare!

Se siete dei “choco lover”, i brownies sono il fine pasto perfetto. Potete arricchirli con frutti di bosco o con una goduriosa crema al caramello.

Altro dolce perfetto per il picnic è la sbriciolata. Briciole di frolla da farcire con frutta di stagione, creme o confetture. Vi basterà utilizzare una teglia rettangolare e dividerla poi in quadrotti, pratici da inserire nel vostro cestino da picnic.

brownies

I dettagli fanno sempre la differenza!

Scegliete dei fiori colorati, una bella tovaglia allegra (a quadrettoni bianchi e rossi ça va sans dire!) e arricchite la vostra acqua con limone, rosmarino oppure con frutta fresca.

Ricordatevi poi, che siete “ospiti” della natura, un motivo in più per tutelarla e rispettarla. Prediligete l’utilizzo di stoviglie in materiale compostabile e preoccupatevi di non lasciare rifiuti.

L’ambiente ve ne sarà grato!