VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE
Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
la tradizione felsinea

La ricetta della Vera Pinza Bolognese

La ricetta della pinza, vincitrice del concorso, appartiene a Neria Rondelli. Una preparazione semplice e genuina, che si tramanda attraverso le generazioni.

La ricetta della Pinza Bolognese

La ricetta della pinza bolognese, vincitrice del concorso “La Vera Pinza Bolognese” 2023, di Neria Rondelli.

 

Ingredienti

• 500 g di farina 0 o 00
• 250 g di zucchero a velo
• 150 g di burro
• 1 bicchiere di latte
• 4 uova
• 1 bustina di lievito
• 1 limone, la scorza grattugiata
• 1 pizzico di sale
• 500 g di mostarda bolognese
• 2 cucchiai di zucchero granulato per decorazione

 

Procedimento

Preparare la pasta frolla su un tagliere facendo una fontana con la farina, lo zucchero, il lievito, il burro ammorbidito, il lievito, la scorza del limone grattugiata e 1 pizzico di sale; mescolare velocemente le polveri e il burro poi formare un incavo e mettere al centro le uova e il latte. Impastare velocemente, formare un panetto e riporre in frigorifero per 30 minuti circa. Con l’aiuto del matterello formare con la pasta frolla un quadrato; spalmarvi sopra la mostarda bolognese poi chiudere le due estremità e avvolgere la pasta su se stessa formando un filone; pennellare la superficie con il latte e cospargere di zucchero semolato. Infornare in forno già caldo e cuocere a 180 gradi per 40 minuti finché la superficie sarà dorata.

Gustare questo dolce da forno, semplice e delizioso, a colazione, a merenda o a fine pasto con in piccolo calice di vino dolce.