VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE
Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
LETTURE IN CUCINA

“Il San Domenico – La mia vita”

Nel volume edito da Minerva, scritto a 4 mani con Mauro Bassini, lo chef Marcattilii racconta 50 anni di carriera.

Il racconto di Valentino Marcattilii, Chef del ristorante stellato San Domenico di Imola, nasce per caso in un momento di fermo obbligato a causa di problemi di salute.

Durante le numerose notti insonni – racconta Marcattilii – mi è venuto spontaneo imbracciare il computer e cominciare a scrivere aneddoti, racconti e vicende che mi hanno accompagnato negli ultimi 50 anni.

Da qui ha preso forma Il San Domenico – La mia vita volume edito da Minerva, scritto a quattro mani insieme al giornalista bolognese Mauro Bassini con prefazione di Massimo Bottura.

In questo diario di vita, mai banale e sempre sorprendente, Marcattilii racconta le luci e ombre della sua carriera.

Tra amicizie perse, successi e sconfitte, si inseriscono momenti esilaranti con il coinvolgimento di personaggi come Luciano Pavarotti che s’intratteneva fino a tardi cantando giocosamente il Nessun Dorma o ancora di Ugo Tognazzi, Sandra Milo, Naomi Campbell e Michael Schumacher.

Nel libro si parla anche di Imola, città in cui Valentino e suo fratello Natale arrivarono dall’Abruzzo all’età di 8 anni. Qui nell’estate del 1972, sotto l’ala di Gianluigi Morini, Valentino comincia a muovere i primi passi, guidato da un genio dell’alta cucina del calibro di Nino Bergese.

Andammo a trovarlo in Liguria – racconta Morini – lui ci rispose che ormai era vecchio e che mangiava a stento un pollo al giorno. Poi su consiglio di Veronelli gli scrissi una lettera dai toni enfatici a cui Bergese rispose dicendo che avrebbe soggiornato per una settimana a Imola. Ci rimase per sette anni.

Un viaggio lungo cinquant’anni che, pagina dopo pagina, ripercorre anni di storia, di vita ma anche di grande crescita personale e professionale.

Da garzone del Sud che pelava patate e cipolle nelle retrovie del San Domenico, Marcattilii comincia a viaggiare anche oltreoceano entrando in contatto con le più eminenti personalità della cucina a livello mondiale, fino ad arrivare alla sua idea di ristorazione che oggi condivide con il nipote Massimiliano Mascia.

 

L’affettuosa prefazione di Massimo Bottura traccia a tinte nitide l’evoluzione del San Domenico: una casa che nel corso degli anni, è stata rinnovata negli arredi e nella gestione della formidabile cantina, sempre in linea col proprio passato, ma con gli occhi aperti alla coerenza del contemporaneo. Da qui gli innesti di diversi giovani su cui si è bene investito, ma anche la nascita di amicizie e collaborazioni nuove e importanti.

 

Il San Domenico – La mia vita 

Autore: Valentino Marcattilii con Mauro Bassini

Editore: Minerva Edizioni (Bologna)

Collana: Ritratti

Formato: Libro

Categoria: Generali

Anno Edizione: 2019

Pagine: 256 p., ill.

Prezzo: 20,00 €