VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE
Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
aperitivi d'estate

Zigo&Zago, l’arte dell’aperitivo all’aperto a Bologna

Tra i chioschi che animano l'estate bolognese, Zigo&Zago si conferma tappa fissa per un aperitivo all'aperto informale, in un clima di convivialità.

aperitivo all'aperto

Bologna, città di portici infiniti, continua a sorprendere i suoi frequentatori anche in estate, quando le strade acciottolate si popolano di tavolini e sedie, e l’arte dell’aperitivo all’aperto si appropria della scena. In questo contesto spicca tra via Milazzo e via Cairoli un rifugio enogastronomico che offre un’esperienza autentica e informale. Zigo&Zago nasce nel Giardino Graziella Fava, un parco un tempo abbandonato e che oggi è tornato a essere un luogo vibrante e accogliente grazie a un importante progetto di riqualificazione che lo ha trasformato in uno spazio vitale, collettivo e partecipativo, con un campo da basket, un’area giochi per bambini e nuovi impianti arborei.

È proprio qui che Daniele Simonetti e Ivan Poletti hanno trovato spazio, condividendolo con i Regaz dei Fava, per creare il loro nuovo palcoscenico enogastronomico, caratterizzato da una scenografia di forte impatto visivo: un chiosco in legno, moderno e armonioso, disegnato dall’architetto Lorenzo Castagnetti e realizzato con la collaborazione dei maestri falegnami di Arco Wood.

Il menu di Zigo&Zago si compone di piatti semplici, prêt-à-manger, che celebrano la tradizione culinaria di varie regioni italiane, su tutte quella emiliana, con crescentine bolognesi accompagnate da formaggi e salumi locali, e gli immancabili tortellini. Grazie all’estro dei fondatori, si viaggia col palato lungo tutto lo stivale, tra arrosticini, panelle, lampredotto e friggitelli, prima di arrivare a toccare con mano il guizzo creativo di Poletti che ha dato forma – è il caso di dirlo – allo Sferaburger, un croccante scrigno che racchiude ripieni stagionali sorprendenti.

E poi c’è la mano di Chiara Ravaldi, bartender di talento, a dare il giusto twist con i suoi cocktail classici, freschi e aromatici, perfettamente abbinati ai piatti di Zigo&Zago, dove non mancano le birre artigianali e i vini, per un aperitivo all’aperto che coinvolge tutti i sensi.