VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE
Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
EVENTI DIGITALI

StrongER, l’Emilia Romagna che riparte

StrongER, storie di ripartenza raccontate mensilmente sul web da Andrea Delogu, per dare voce alle eccellenze dell'Emilia Romagna in rinascita.

StrongER

Enogastronomia, arte, musica e teatro: le eccellenze della nativa “terra indomita” della conduttrice Andrea Delogu sono pronte per tornare più forti di prima. Sono storie di ripartenza, queste di StrongER, che si snodano lungo la Via Emilia, narrate da una testimonial d’eccellenza come Andrea, che ha scelto di farsi portavoce di questa nuova e tanto attesa primavera culturale.

Il format promosso da Apt Servizi Emilia Romagna incrocia podcast, videointerviste e story di Instagram per raccontare in 8 puntate, dal 7 luglio a dicembre, le imprese di alcuni tra i protagonisti della vita artistico-culturale della Via Emilia.

La prima puntata di StrongER ha dato voce alla categoria che, forse, ha maggiormente risentito delle chiusure per la pandemia, ovvero i teatri. Enrico Casagrande e Daniela Nicolò, fondatori della compagnia riminese Motus e direttori per il biennio 2019-21 di Santarcangelo dei Teatri, passeranno poi il testimone ad altri volti delle eccellenze emiliano-romagnole, questa volta del panorama enogastronomico.

Attendiamo dunque la puntata di agosto per ripercorrere i passi di Food For Soul, l’associazione no-profit nata dalla creatività di Lara Gilmore e Massimo Bottura per contrastare lo spreco alimentare, e i racconti dell’eclettico Filippo Polidori sui suoi ultimi innovativi progetti food, prima di passare la parola alla chef emiliana Aurora Mazzucchelli, rea di aver trasformato il ristorante di famiglia di Sasso Marconi (BO) in un tempio della cucina d’autore contemporanea.

“La parola “ritorno” è centrale per me in questo progetto”, dichiara Andrea Delogu, “non solo perché dopo tanti mesi abbiamo finalmente la possibilità di tornare a fare quello che amavamo, ma anche perché mi ha permesso di entrare in contatto con le eccellenze e le storie della mia terra”.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi