A JOURNEY THROUGH ITALY
Wander through Italy’s wonders, without missing the best.
PROFESSION PERSONAL CHEF

Chiara Bova, a young talent in kitchen

From hotellerie to a chef at home, for Chiara Bova it was not easy, but her tenacity rewarded this young chef

chiara bova

Un tornado che ha risalito l’Italia per difendere la sua più grande passione, sfidando chi le ha sempre detto che lo chef è un mestiere “da uomini”. Chiara Bova, giovane personal chef, non ha dubbi: cucinare è quanto di più ama fare nella vita, e non c’è fatica e sacrificio che non venga ricompensato.
Fin da piccola, osservando la madre in cucina, Chiara ha capito che quello non era solo un amore tramandato: era proprio la sua strada, quella che desiderava percorrere per sempre. E così si iscrive all’istituto alberghiero di Villa San Giovanni (RC), iniziando già durante il periodo degli studi a muovere i primi veri passi in una cucina professionale, quelli che poi la condurranno fino ai più grandi hotel 5 stelle.

Gli esordi

Taormina sembra essere un gradino davvero alto per una così giovane chef, ma questo primo grande passo non si dimostra più lungo della gamba, anzi: la risalita dell’Italia, Chiara Bova la fa quasi correndo. Dopo una sosta in Puglia, dove nuovamente lavora come chef presso un hotel di lusso, trova infine dimora più stabile sull’isola privata di San Clemente, prima, e all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia, poi, sempre alla corte del suo grande mentore, l’Executive Chef Damiano Brocchini.
“È stata una battaglia personale contro chi non credeva che avrei potuto reggere i ritmi della cucina”, ci racconta Chiara, “ma quando ho varcato la soglia del mio primo hotel internazionale, un 5 stelle lusso, sull’isola privata di san Clemente, dopo l’esperienza al Lido, ho davvero potuto apprezzare il mondo dell’Hotellerie di lusso. Ho lavorato anche all’estero, ad esempio a Colchester, nella contea dell’Essex in Inghilterra, e anche in Svizzera. Sono state esperienze molto importanti, queste, perché sono posti che ti riportano alla cucina classica che è la base. Ho imparato a fare le salse, i fondi, i consommé: tutte fondamenta che un cuoco deve saper fare a occhi chiusi”.

La scelta di una nuova via

Nove sono stati gli anni trascorsi in hotel di lusso, intervallati da molte stagioni e punteggiati da alcune esperienze con chef stellati come Lionello Cera dell’Antica Osteria Cera e Massimo Bottura.
“Sono traguardi meravigliosi, nutro grande ammirazione per questi chef e sicuramente sono fonte di ispirazione per chiunque ami fare cucina. Io, però, preferisco la cucina più semplice, che mixa cose che rievocano l’infanzia con l’innovazione. Quella non è la mia strada, per quanto sicuramente entusiasmante e piena di successo. Ora vivo e lavoro a Bologna, qui ho trovato la mia dimensione: più piccola, ma più mia. Ho scelto di fare la private chef, o personal chef, perché amo condividere la mia cucina con le persone. Per me, il vero senso di tutto questo è la gioia di condividere un pasto tutti assieme, in una dimensione familiare. Trovo bellissimo cucinare vis a vis, avere un approccio più personale e diretto, rispetto a quello che puoi avere nelle grandi cucine dei ristoranti. Con questa modalità di fare cucina, posso ascoltare i racconti delle persone, i loro gusti e assecondarli. Mi stava stretto essere dietro le quinte, non essere mai a contatto col pubblico, perché amo andare incontro alle esigenze delle persone e coccolarle con i miei piatti”.

Chiara Bova prosegue: “Il mio grande amore è la cucina mediterranea, che valorizza prodotti della terra e del mare. Da un po’ di tempo, però, prediligo una cucina povera di grassi, e ripongo grande attenzione nella scelta dei prodotti del territorio e certificati DOP e IGP. Ho deciso di allargare la mia cucina adattandola alle necessità attuali, quindi spazio anche verso la cucina vegetariana, attenta alle intolleranze come la celiachia, visto che sono difficoltà che condivido personalmente”.

By using the site, you accept our use of cookies. more information maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi