VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE

Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
NATURALMENTE CAMMINARE

Sentiero degli Gnomi

In un'atmosfera fiabesca i bimbi, guidati dallo Gnomo Savio, imparano ad osservare e rispettare la natura.

La figura dello gnomo, piccolo abitante delle foreste e cantore di storie fantastiche ha da sempre stuzzicato l’immaginazione dei più piccoli.

Forse è proprio per questa ragione, per la sua aria familiare e rassicurante, che a Bagno di Romagna è stato scelto come “guida” per far vivere ai bambini un’esperienza fatta di natura e fantasia.

Poco fuori dai giardini pubblici di Bagno di Romagna, attraversato il fiume Savio, l’omonimo Gnomo Savio (mascotte del percorso) accoglie i piccoli visitatori e segna l’inizio del Sentiero degli Gnomi, un percorso trekking ad anello lungo circa 2 km, adatto ad ogni età (tuttavia sconsigliato ai passeggini).

 

Tra simboli nascosti, sculture in pietra, illustrazioni e indizi, i bambini potranno conoscere la storia di Bagnolo, che in un freddo inverno partì insieme ai suoi amici animali alla ricerca delle pietre del calore che hanno il potere di scaldare senza bruciare. Collezionando 14 indizi e rispondendo alla domanda finale sul perché Gnomo Bagnolo fu nominato “Custode delle pietre del fuoco” e divenne un eroe per tutti i suoi amici, i bimbi riceveranno un omaggio alla fine del percorso.

Come in una fiaba, tra sogno e realtà, i bambini scoprono la flora e la fauna che popola i boschi attorno a Bagno di Romagna, imparando a rispettarle e preservarle.

SCARICA QUI IL FILE GPX DELL’ITINERARIO

 

SCOPRI TUTTI GLI ITINERARI DI BAGNO DI ROMAGNA

SCOPRI DOVE MANGIARE A BAGNO DI ROMAGNA

SCOPRI DOVE DORMIRE A BAGNO DI ROMAGNA