VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE

Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
APPUNTAMENTO CON IL GUSTO

Macinare cultura, il primo Festival dei Mulini Storici

Otto mulini dell’Appennino diventano il palcoscenico di nove eventi dedicati a teatro, musica e danza.

sparagna

Dal 25 luglio al 27 settembre, otto mulini storici diventeranno lo scenario di nove spettacoli tra musica, teatro e danza.

“Macinare Cultura”, evento presentato lo scorso 23 luglio, è nato dalla collaborazione di Ater Fondazione, Regione Emilia Romagna e Aiams (Associazione Italiana Amici Mulini Storici) con l’obiettivo di valorizzare i mulini e i loro luoghi, borghi inferiori per grandezza ma non per questo meno suggestivi.

Si tratta del primo festival dedicato ai mulini storici in cui questo strumento, che nei secoli ha avuto un legame quasi esclusivo con il sostentamento dei popoli, assume una nuova identità per offrire agli spettatori un’esperienza teatrale originale in luoghi singolari ma in grado di innescare emozioni grazie alla loro particolare bellezza.

L’iniziativa che vede il coinvolgimento di otto mulini storici tra Bologna, Forlì, Cesena, Modena, Piacenza, Ravenna e Rimini rientra tra i progetti volti alla valorizzazione del territorio e alla promozione del turismo di prossimità.

Da La Toscanini Next (nuovo progetto della Fondazione Arturo Toscanini) all’attrice bolognese Angela Baraldi insieme al chitarrista Federico Fantuz, dai ballerini della Fondazione Nazionale Danza Arteballetto alla cantautrice Ginevra Di Marco, i linguaggi performativi diventano lo strumento per veicolare il fascino senza tempo di un territorio e delle sue tradizioni.

Nel corso della conferenza stampa che ha visto la partecipazione di Rosanna Pasi, Presidentessa Aiams Emilia Romagna e di Pasquale Vita Direttore Circuito regionale multidisciplinare Ater, l’Assessore regionale a Cultura e Paesaggio Mauro Felicori ha commentato: “Si tratta di una manifestazione molto importante che si interseca con significati culturali ma anche turistici, coinvolgendo elementi di archeologia industriale che hanno costituito una parte fondamentale nella nostra storia, e che sono oggi caratteristici del nostro paesaggio, soprattutto montano”.
I mulini e l’ambiente che li circonda sono preziosi per un turismo sostenibile– ha aggiunto Felicorilento, legato alla salute, alla cura del proprio corpo, a un dialogo riflessivo interiore con sé stessi e con la natura. L’Italia è il Paese turistico più desiderato al mondo, ma non raccoglie quanto potrebbe: iniziative culturali e paesaggistiche come questa, specie in un periodo segnato dall’epidemia, vanno in questa direzione”.

L’iniziativa è organizzata da Ater Fondazione con il suo Circuito Regionale Multidisciplinare, dalla Regione Emilia-Romagna, dall’Istituto per i beni artistici culturali e naturali, da Aiams Emilia-Romagna in collaborazione con i Comuni di Castelbolognese, Monghidoro, Montefiorino, Montese, Nibbiano, Novafeltria, Premilcuore e Ravenna; partner Bcc Credito Cooperativo ravennate forlivese & imolese, e EmilBanca Credito Cooperativo.

Tutti gli eventi si svolgeranno nel pieno e assoluto rispetto della normativa di contenimento Covid. Biglietto unico per tutti gli spettacoli al costo di 10 euro, tranne lo spettacolo al Mulino delle Coveraie di Montese (Mo) il 9 agosto che è a ingresso gratuito.

I luoghi

Mulino Mazzone in via Villa di Mezzo 15 a Monghidoro (Bo) – Info e prenotazioni: 0516771189, info@lodole.com
Mulino Mengozzi in località Fiumicello a Premilcuore (Fc) – Info e prenotazioni: 0543975425, cultura@comune.galeata.fc.it
Agriturismo Podere Operaio Al Vecchio Mulino in via Borre Macognano 32 a Montefiorino (Mo) – Info e prenotazioni: 3287811905, podereoperaio2012@gmail.com
Mulino delle Coveraie  in via Lazzari 164 a Maserno di Montese (Mo) – Info e prenotazioni:3396487370, scodellino@gmail.com
Mulino del Lentino in località Lentino a Nibbiano (Pc) – Info e prenotazioni: 3494661152, info@mulinodelelntino.it
Molino Benini in via Cella 380 a Santo Stefano di Ravenna (Ra) – Info e prenotazioni: 0544563506, molinobenini@gmail.com
Molino Scodellino in via Canale 7 a Castelbolognese (Ra) – Info e prenotazioni: 3396487370, scodellino@gmail.com
Mulino della Polvere in via Piave 15 a Novafeltria (Rn) – Info e prenotazioni: 0541 0845661, urp@comune.novafeltria.rn.it