VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE

Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
La regina della cucina emiliana protagonista di una tre giorni da leccarsi i baffi

“Tajadela Bon Amour”, la delizia dei buongustai

Tutto il fascino irresistibile della tagliatella in un unico grande evento in programma dal 18 al 20 ottobre 2019 ad Anzola dell'Emilia (BO)

Armatevi di forchetta e pane per la scarpetta: a ottobre arriva l’evento più gustoso! “Tajadela Bon Amour” è un delizioso omaggio alla capostipite per eccellenza della tradizione culinaria emiliana: la tagliatella.

Questione solenne per i bolognesi, sulla tagliatella non si scherza affatto: la sua misura è stata sancita dalla Delegazione di Bologna dell’Accademia Italiana della Cucina e depositata presso la Camera di Commercio nel 1972: 8 mm, ovvero la 12.270esima parte della Torre degli Asinelli, gioiello petroniano. Ma non solo: è stato creato un campione della Misura Aurea, conservato in uno scrigno di legno all’interno del Palazzo della Mercanzia. Ve l’avevamo detto che qui non si scherza!

Ci sarà, invece, da divertirsi, ma anche da conoscere e imparare, il 18, 19 e 20 ottobre ad Anzola dell’Emilia con “Tajadela Bon Amour”, una tre giorni davvero da leccarsi i baffi! Qui, protagonista sarà la tagliatella fatta a mano, abbinata a 10 condimenti della tradizione regionale italiana, ma anche a sughi creativi, con dimostrazioni e gare tra chef affermati, giovani promesse della ristorazione e cuochi di associazioni locali che si sfideranno a colpi di sughi e mattarello. Sì, perché sarà una vera e propria sfida e le ricette in gara verranno votate dal pubblico presente. Chi sarà il vincitore di ciascuna categoria? Non vi resta che arrotolare le 10 creazioni in gara sulla forchetta, assaggiarle ed esprimere la vostra preferenza!

Il fitto programma prevede interessanti interventi di esperti, chef, giornalisti, blogger e associazioni, dove cultura e intrattenimento si intrecciano e si compenetrano, per un excursus sulla tagliatella a 360 gradi. Non mancheranno, ovviamente, i vini locali, in abbinamento ai piatti proposti e, dulcis in fundo, le celebri raviole alla mostarda bolognese, preparate in diretta dai volontari della Proloco di Anzola dell’Emilia.

Un patrimonio, quello della tagliatella, da custodire e preservare, che ciascun emiliano porta nel cuore e che “Tajadela Bon Amour” saprà valorizzare al meglio.

 

“Tajadela Bon Amour”, presso “Notti di Cabiria”, Anzola dell’Emilia (BO)
18/10 dalle 18:00 alle 23:00
19/10 dalle 18:00 alle 23:00
20/10 dalle 12:00 alle 23:00