VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL BEL PAESE

Perdersi tra le bellezze d’Italia, senza perdersi il meglio.
Trionfa il “made in puglia” nella Grande Mela

Vini rosati pugliesi in passerella

Giornalisti, esperti e appassionati di enogastronomia protagonisti di una entusiasmante apulian experience.

Una straordinaria affermazione a New York per i rosati pugliesi. Nella tre giorni del Summer Fancy Food Show una folla interminabile ha visitato lo stand testimoniando il crescente interesse del mercato statunitense nei confronti della produzione vitivinicola della regione.

Un grande successo, poi, la serata interamente dedicata all’enogastronomia pugliese organizzata promossa da Associazione Puglia in Rosé, in collaborazione con Corporation Restaurant Associates e AICNY. Il primo grande evento enogastronomico dedicato alla Puglia, durante il quale presso la Scavolini Soho Gallery si sono dati appuntamento i produttori di vino e grandi chef italiani e americani per raccontare insieme le eccellenze pugliesi ad un pubblico di giornalisti, esperti e appassionati, facendo vivere ai partecipanti una vera e propria “apulian experience”.

 

Nei confronti dei vini rosati – sottolinea Lucia Nettis, Direttrice dell’Associazione Puglia in Rosé – c’è un pubblico sempre più attento e l’interesse non riguarda più solo le donne, ma i rosati stanno conquistando la Generazione x, i Millenials e tutti gli appassionati e non solo per un consumo estivo. Il vino rosé è sempre più presente sulle tavole per la sua versatilità di abbinamento ed è sempre più una scelta nel momento dell’aperitivo. In questo quadro la Puglia, da sempre vocata ad una produzione di rosati di altissima qualità, può giocare un ruolo importante. Per questo motivo continua il nostro impegno come Associazione Puglia in Rosé in Italia e all’Estero, e dopo il successo di questi tre giorni a stelle e strisce, saremo a Settembre al Newport Mansions Wine & Food Festival”

 

Per informazioni: www.pugliarose.it